Cascina I Carpini di Paolo Carlo Ghislandi
 
Sp 105, 1 - 15050 Pozzol Groppo (AL)
tel. +39 0131 800117
fax: +39 0131 800117
email: sales@cascinacarpini.it
http://www.cascinacarpini.it
 
 
 
 
 

... guarda il calor del sole
che si fa vino,
giunto a l’omor
che de la vite cola.


DANTE ALIGHIERI

Quando, all’inizio del nuovo millennio, acquistai la Cascina Carpini e tutti i suoi vigneti mi immaginai di produrre un vino che parlasse all’anima prima che al corpo, un vino che racchiudesse non solo profumi e aromi, ma che esalasse lo spirito stesso della vita.

Oggi, dopo anni di lavoro amorevole e appassionato, condivido con voi la grande soddisfazione di proporre dei vini che rispondono a quella mia immaginazione.

Si tratta della nuova collezione “Vini d’Arte”: una raccolta di vini onesti, prodotti nella piena naturalità di un metodo che unisce la tradizione alla tecnica attraverso la cura per la terra e per la vite.

Vi invito quindi a prendervi il giusto tempo, ad assaporare i profondi silenzi e a gustare una grande passione: ingredienti unici e fondamentali che fanno del nostro vino un Vino d’Arte.

Paolo Ghislandi


Ogni singola bottiglia dei ‘Vini d’Arte’ esprime in modo personale la mia filosofia semplice e precisa:

creare un vino sincero, dal colore pulito e brillante, ricco di profumi complessi e dal gusto onesto, immediato e persistente, che scatena sensazioni sopite ed emozioni profonde.

creare un vino vivo, che nasce ed evolve secondo i ritmi della natura, affinato in bottiglia e reso forte ed elegante dal tempo.

creare un vino eccellente, prodotto in un numero limitato di bottiglie, elegantemente vestite con etichette uniche e coerenti con lo spirito del prodotto.

LA FILIERA:

1 IL TERRENO
Alla Cascina Carpini conosciamo la nostra terra, la sua storia, il suo microclima, la sua composizione minerale. Con queste conoscenze selezioniamo tra le migliori varietà di uva autoctona quella più adatta e in grado di ricevere il maggior beneficio dal nostro terreno.

2 LA COLTIVAZIONE
Alla Cascina Carpini abbiamo scelto di esaltare le migliori caratteristiche delle nostre diverse varietà di vite, con un impianto agricolo ad elevata competizione (4/6.000 ceppi per Ha) dove ogni singola pianta è costretta ad una minore produzione, ma con un maggiore contenuto qualitativo.

3 IL CICLO DI MATURAZIONE
Le nostre viti vengono coltivate secondo il disciplinare della DOC Colli Tortonesi con il metodo a spalliera, e potate con la tecnica del cordone speronato basso. In questo modo rispettiamo la naturale maturazione della pianta e dei suoi frutti e stiamo molto attenti alla difesa della pianta per favorirne il sano sviluppo.

4 LA VENDEMMIA
Alla Cascina Carpini la vendemmia viene svolta manualmente in una sola giornata, e i grappoli sono raccolti, selezionati a “vista” e subito inviati alla pigiatura per evitare qualsiasi fermentazione non voluta.

5 LA PIGIATURA
La nostra uva viene immediatamente trasformata in mosto attraverso la “pigia-diraspatura”, un metodo di lavorazione che separa i raspi (che vengono immediatamente scartati) dal resto del grappolo che concorre tutto alla formazione del mosto “ricco”.

6 LA FERMENTAZIONE
Il periodo di fermentazione è seguito con cura e amore giornaliero, controllato sia dall’esperto enologo che verifica il mantenimento dei parametri di qualità voluti, sia da tutta la famiglia che vive ogni anno questo momento come la nascita di una nuova vita.

7 MATURAZIONE, ELEVAZIONE, AFFINAMENTO
Il nostro vino riposa in una cantina semi-interrata in roccia calcarea, situazione perfetta per la lunga maturazione e l’affinamento dei vini. Inoltre esponiamo le piccole vasche al clima invernale per ottenere una sedimentazione naturale.

8 L’IMBOTTIGLIAMENTO
Alla Cascina Carpini limitiamo volutamente le bottiglie prodotte in un anno, in modo da poter sempre garantire la massima qualità su tutta la filiera produttiva.

9 NEL BICCHIERE
Quando il nostro vino entra nel vostro bicchiere si conclude finalmente, dopo tanti mesi, il suo percorso di lavorazioni, attenzioni, passioni ed emozioni. Ora è il momento di gustare tutto questo.

SALUTE!



I Colli Tortonesi sono un paesaggio splendido e variegato. Lo sguardo spazia tra campi coltivati e morbide colline di vigneti e frutteti, si rinfresca in boschi di roveri e castagni ricchi di fiumi e torrenti, contempla da vette scoscese il meraviglioso panorama dal Monviso al mar Ligure.

Collocati all’unione di quattro regioni diverse, il Piemonte, la Lombardia, l’Emilia Romagna e la Liguria, i Colli Tortonesi sono storicamente un incrocio di grande traffico commerciale e di reciproca influenza tra regioni e culture diverse e comunicanti. La vitivinicoltura è un tesoro secolare di questo territorio e ne caratterizza il bel paesaggio.

Il clima è caratterizzato da inverni freddi, precipitazioni distribuite durante tutto l’anno ed escursioni termiche fra il giorno e la notte nel periodo di maturazione delle uve che contribuiscono a conferire ai vini aromi fruttati, eleganti e delicati.

I terreni delle vigne ‘I Carpini’ si estendono contigui nella frazione di San Lorenzo del Comune di Pozzol Groppo, con la particolarità di essere lievemente esposti a levante, godere di un’ottima terra calcarea drenante e avere pochi metri sotto il suolo il passaggio di falde acquifere che mantengono l’apporto idrico e creano un microclima unico.

Schede tecniche vini

Etichette vini


TORNA ALL'ELENCO DEI PRODUTTORI